L'EMERGENZA EPIDEMIA

Coronavirus, i contagi non s’arrestano: cinque positivi a Vietri

Altri infettati pure a Nocera Inferiore, Angri, Baronissi, Fisciano e Agropoli

SALERNO - I numeri del “martedì nero”, che hanno annunciato 40 nuovi contagi in provincia di Salerno, sono alle spalle. Ma il report di ieri fa tenere ancora altissima l’attenzione: altre 29 persone sono risultate affette da coronavirus. È l’esito dei tamponi effettuati ieri nei laboratori dell’ospedale “Ruggi” di Salerno, il centro di riferimento che sta lavorando a tambur battente per fornire gli esiti dei test fatti nelle ultime ore. Un dato che va a rimpolpare quello regionale e che regala statistiche simili: il numero dei contagi in tutta la Campania, infatti, cresce in maniera costante. L’unità di crisi di Palazzo Santa Lucia ieri ha diramato dei dati più dettagliati sulla situazione provocata dal Covid-19, incrociando i dati provenienti dalle varie Asl: di 1072 infettati totali, soltanto 123 sono ricoverati in terapia intensiva. Altre 318 persone sono sotto osservazione in ospedale, presentando sintomi più lievi, tutti gli altri (631 in totale) sono in isolamento domiciliare.

L'ARTICOLO COMPLETO SUL GIORNALE IN EDICOLA OGGI

CORONAVIRUS: TUTTE LE NOTIZIE E GLI ULTIMI AGGIORNAMENTI