L'EMERGENZA EPIDEMIA

Coronavirus Fase 2, in Campania lidi aperti da lunedì

Il presidente De Luca: «Nelle prossime ore decisioni importanti per piscine e palestre»

De Luca: «Teniamo bloccata la movida»

In Costiera Amalfitana mille tamponi negativi

Vallo della Lucania, guarita un'infermiera

Mercato San Severino, guarito un 30enne

NAPOLI - Il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, nel corso della tradizionale diretta Facebook del venerdì ha fatto il punto sul calendario delle prossime aperture in regione. «Vorremmo cominciare a riaprire già dal 25 maggio i B&b e le strutture alberghiere con i centri termali», ha svelato il governatore.

«Credo che in questa settimana, tra oggi e domani, prenderemo decisioni importanti che riguardano le piscine e le palestre. Inoltre apriremo i due zoo che abbiamo in Regione, oltre alle attività di diporto anche per la possibilità di andare in barca per i residenti campani, quindi daremo questa possibilità anche per le isole e autorizzeremo anche gli stabilimenti balneari, credo già da questa settimana» ha concluso.

CORONAVIRUS: TUTTE LE NOTIZIE E GLI ULTIMI AGGIORNAMENTI