L'EMERGENZA EPIDEMIA

Coronavirus, De Luca: «Non è scontato aprire i confini regionali»

Il governatore: «Non è detto che per inizio giugno ci sia mobilità tra territori»

NAPOLI - «L'eventuale apertura della mobilità interregionale all'inizio di giugno non è scontata, dovremo verificare l'andamento epidemiologico». Lo ha detto il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, presentando in videoconferenza un «sistema di monitoraggio tramite gestori della telefonia per monitorare la mobilità, nel rispetto ovviamente della privacy».

Questo programma di controllo della mobilità, ha sottolineato De Luca, «è particolarmente importante anche in relazione di eventuali aperture della mobilità interregionale. Non è scontata, ma in ogni caso ci stiamo preparando anche per avere un controllo abbastanza sofisticato, ma semplice, della mobilità dei cittadini e delle persone che entrano nel nostro territorio».

CORONAVIRUS: TUTTE LE NOTIZIE E GLI ULTIMI AGGIORNAMENTI