L'EMERGENZA EPIDEMIA

Coronavirus, a Mercato San Severino guarito un 30enne

Il padre invece era deceduto dopo aver lottato per un mese contro la malattia

MERCATO SAN SEVERINO - Sale a quattro il numero dei cittadini che hanno superato la malattia, con la guarigione di un giovane di San Vincenzo. Una famiglia, la sua, particolarmente sfortunata: Il padre del 30enne, un imprenditore con un’attività conciaria nella zona di Solofra, era risultato positivo al coronavirus a fine marzo, dopo che già la consuocera residente nell’Avellinese aveva contratto la malattia.

L’uomo purtroppo era deceduto dopo aver lottato per un mese in ospedale a Maddaloni, a soli 58 anni. Come se non bastasse, nel frattempo era arrivata un’altra batosta, perché anche il tampone del figlio aveva dato esito positivo. Restano due i cittadini di Mercato San Severino ancora affetti dal Covid-19.

CORONAVIRUS: TUTTE LE NOTIZIE E GLI ULTIMI AGGIORNAMENTI