I CONTROLLI

Camerota, sigilli a una struttura alberghiera

La piscina dell'hotel era priva dell’autorizzazione allo scarico

CAMEROTA - Sigilli a una struttura alberghiera a Camerota. Sono stati apposti dagli uomini della Guardia Costiera di Palinuro, diretti dal tenente di vascello Giovanni Paolo Arcangeli.

I militari hanno scoperto che la struttura era dotata di una piscina che è risultata priva di autorizzazione allo scarico e inoltre, stando agli accertamenti, era priva di impianto di depurazione e pertanto i reflui, senza alcun trattamento, venivano immessi nella pubblica rete fognaria.