LA TRAGEDIA

Camerota, giovane muore d’infarto: i genitori in Procura

Nancy Chirichiello era stata dimessa dall’ospedale di Vallo dopo un malore: il decesso in casa sua

CAMEROTA - Atroce risveglio ieri mattina per gli abitanti di Camerota per la notizia della morte di una loro concittadina di soli 22 anni. Si tratta di Nancy Chirichiello, che viveva con i suoi genitori nella frazione Licusati. Un arresto cardiaco alla base della tragedia che non le ha lasciato scampo e l’ha strappata all’affetto dei suoi cari, affranti dal dolore per questa incolmabile perdita subita. I fatti sarebbero precipitati intorno alle 21 di mercoledì: la ragazza ha avvertito un malore ed ha perso i sensi. Sul posto, scattato l’allarme, sono giunti in un primo momento alcuni vicini per cercare di essere da supporto per il papà della giovane che avrebbe anche tentato di rianimarla praticandole il massaggio cardiaco.

Andrea Passaro

L'ARTICOLO COMPLETO SUL GIORNALE IN EDICOLA OGGI