IL FATTO

Buonabitacolo, sequestrata marijuana "yin e yang"

Pusher 23enne fermato dai Caranbinieri

BUONABITACOLO – Hashish yin e yang, arrestato un 23enne diretto verso il Cilento. I Carabinieri della Stazione di Buonabitacolo hanno imposto l’alt, all’altezza dello svincolo della A3 per Padula, ad una Mercedes con a bordo un giovane della provincia di Potenza. Il ragazzo, incalzato dai militari, ha affermato di star rientrando a casa dopo un viaggio che sarebbe proseguito con una sosta di qualche giorno nel Cilento.

Gli uomini dell’Arma hanno comunque deciso di controllare l’auto del 23enne riuscendo a scovare, nascosti tra gli indumenti che il fermato trasportava in una cesta, 4 involucri contenenti circa 180 grammi di marijuana, circa 1.400 semi di cannabis, 10 grammi di hashish e diverse bustine per il confezionamento delle dosi di stupefacente riportante un marchio con il simbolo dello yin yang.

Il ragazzo è stato tratto in arresto con l’accusa di detenzione di sostanze stupefacenti finalizzata allo spaccio.