L'ESPLOSIONE

Bomba carta al centro di Scafati: distrutti un locale e un'auto

Si stanno vagliando le immagini delle telecamere per risalire ai responsabili

SCAFATI - Un'altra bomba carta esplode in via Monte Grappa a Scafati. Questa volta a finire nel mirino sono una pescheria-ristorante ed una vettura di una persona diversamente abile.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Angri che intorno alle 6 hanno contattato i colleghi di Scafati. Si indaga per capire il senso di questo raid. Completamente distrutto l'ingresso di "Acqua e sale", mentre l'auto è stata completamente travolta dallo scoppio, così come la deflagrazione ha distrutto la saracinesca del locale e fatto riportare anche danni all'edificio.

Dopo una bomba piazzata davanti alla sala giochi in via Martiri d'Ungheria e quella del bar Roxy di via Pietro Melchiade, adesso il centro cittadino torna nel mirino della criminalità. Gli inquirenti dovranno ricostruire la dinamica dello scoppio e cercare di identificare i responsabili tenendo conto anche dei 13 colpi di pistola esplosi l'altra notte contro un locale di parrucchiere.