EMERGENZA SCUOLA

Agropoli, altre verifiche allo "Scudiero"

Aule out fino al 26 settembre

AGROPOLI -  «Al fine di garantire la massima tutela della popolazione studentesca», il sindaco, Adamo Coppola , con ordinanza dello scorso 11 settembre, ha confermato e prolungato ufficialmente la chiusura della scuola primaria “Luigi Scudiere” fino a mercoledì 26 del mese in corso. Attualmente, come già anticipato nel pubblico incontro con la commissione consiliare lavori pubblici, sono in corso le verifiche tecniche sulla staticità del vecchio fabbricato, compito affidato all’esperienza dell’ingegnere Niggio Bonadies .

Per i genitori degli studenti rimasti a casa, molto delusi dall’assemblea del 10 settembre, «nell’aria si respira odore di business e la fatidica scadenza dell’ordinanza emessa non sarà, comunque, risolutiva».

In effetti, il protrarsi dei tempi di chiusura e il non rivelare fin da subito alternative sembrerebbe confermare i dubbi e a le paure delle famiglie interessate. «Questo allungamento dei tempi - ha dichiarato una rappresentante di classe della IV B dell’istituto - non è una rassicurazione per noi genitori e per i nostri figli. A nostro avviso, si tratta di una presa in giro e di un inutile temporeggiare, perché quattordici giorni non serviranno a risolvere il critico problema di cui si è a conoscenza da molto».

(c.p.)