tragedia in via costantino l’africano 

Accusa malore in strada e muore 

Il 77enne si era fermato con l’Apecar per chiedere aiuto ai passanti

Accusa un malore mentre è alla guida di un Apecar, ferma il mezzo per chiedere aiuto ma ogni tentativo di salvarlo risulta vano. Tragedia ieri pomeriggio in via Costantino L’Africano, nel cuore del quartiere Carmine e proprio nel perimetro esterno dello stadio “Donato Vestuti”: è morto - con buona probabilità a causa di un malore - un uomo di 77 anni, nato a Cava de’ Tirreni ma residente a Bellizzi.
Il fatto si è verificato intorno alle 16: l’uomo ha iniziato a stare poco bene e si è fermato con il suo mezzo a tre ruote nei pressi di un supermercato per chiedere aiuto a qualche passante. Ma il suo tentativo è stato vano: alcuni persone in transito in zona, infatti, visto il grave stato di salute dell’uomo, hanno sollecitato subito i soccorsi. Sul posto è giunta un’ambulanza della Croce Bianca di Salerno: i volontari a bordo del mezzo di soccorso hanno tentato per lunghi minuti di rianimare l’anziano ma ogni tentativo è stato inutile. Sul posto sono sopraggiunti anche i carabinieri del nucleo radiomobile coordinati dal capitano Antonio Corvino che hanno interdetto per alcuni minuti l’area nella speranza di una ripresa dell’uomo.
Nulla da fare: un malore è risultato fatale al 77enne cavese residente a Bellizzi, una morte che ha gettato nello sconforto - e nel caos - l’intera zona dello stadio Vestuti. Tante persone, infatti, hanno assistito ai soccorsi nella speranza di un miracolo. Ma non c’è stato nulla da fare.
©RIPRODUZIONE RISERVATA