Skip to content

Venditore ambulante si sdraia in strada per protesta: traffico in tilt ad Amalfi

Venditore ambulante si sdraia in strada per protesta: traffico in tilt nel cuore di Amalfi
Venditore ambulante si sdraia in strada per protesta: traffico in tilt ad Amalfi

Ad Amalfi, un venditore ambulante di bibite ha bloccato il traffico sdraiandosi al centro della strada. L’uomo, N.S., un residente di 72 anni, si è disteso sulle strisce pedonali di via Porta della Marina alle 10,20, interrompendo la circolazione su uno dei tratti più stretti e trafficati della zona. Ha dichiarato di sentirsi male, portando all’intervento di un’ambulanza. Tuttavia, sembra che il suo gesto sia stato una forma di protesta dopo i controlli della Polizia Municipale, che hanno riscontrato irregolarità nella sua attività di vendita al molo. N.S., già noto alle forze dell’ordine, è stato nuovamente trovato a esercitare l’attività abusiva senza le necessarie autorizzazioni e ha ricevuto più volte provvedimenti di Daspo e allontanamento. Sul posto sono intervenuti i Vigili urbani e alcune persone che hanno cercato di convincerlo a liberare la strada. Alle 10:50 è stato trasportato al Pronto Soccorso di Castiglione di Ravello da un’ambulanza del 118.

Leggi anche