Skip to content

Rapine, truffe e furti tra Salerno e Battipaglia: scacco alla gang – TUTTI I NOMI –

Le vittime venivano adescate in un bar e narcotizzate con birra o caffè
Rapine, truffe e furti tra Salerno e Battipaglia: scacco alla gang – TUTTI I NOMI –

Ufficiali di Polizia Giudiziaria in servizio presso la Stazione Salerno Duomo della Compagnia Carabinieri di Salerno hanno dato esecuzione, stamane, ad un’ordinanza di applicazione delle misure cautelari della custodia in carcere, degli arresti domiciliari e del divieto di dimora emessa dal GIP del Tribunale di Salerno, su richiesta della locale Procura della Repubblica, nei confronti di sette indagati, ai quali risultano contestati, a vario titolo, i reati di associazione a delinquere finalizzata alla commissione di rapine mediante narcotizzazione, furti in abitazione, furti di autovetture, truffe aggravate in danno di anziani, riciclaggio e reimpiego di denaro, beni o utilità di provenienza illecita, indebito utilizzo e falsificazione di strumenti di pagamento diversi dai contanti, sostituzione di persona.

Le indagini

L’attività investigativa ha consentito di verificare, secondo l’impostazione accusatoria allo stato condivisa dal GIP ma suscettibile di diverse valutazioni nelle successive fasi del giudizio, l’operatività di un’associazione a delinquere nel cui progetto criminale risulterebbero consumate cinque rapine mediante narcotizzazione delle vittime, una truffa aggravata in danno di un’anziana donna, un furto in abitazione, un furto di autovettura, fatti verificatisi tra Salerno e Battipaglia dal 2018 al 2023, nonché sarebbero state effettuate tre operazioni di riciclaggio e reimpiego del denaro provento dell’attività delittuosa. Le vittime venivano adescate in bar. Una volta carpita la loro fiducia, condividevano una birra o un caffè e approfittavano per narcotizzare le bevanda.

Misure in carcere

1. SPERANDEO Bernardo nato a Salerno il 17.1.1990 indagato per associazione per delinquere, furto aggravato, rapina aggravata, truffa aggravata, reimpiego di denaro di provenienza illecita;

2. IZZO Pietro nato a Torre del Greco il 23.2.1976 indagato per furto aggravato

Misure agli arresti domiciliari

3. SENA Claudio nato a Salerno il 9.1.1982 indagato per associazione per delinquere, furto aggravato, rapina aggravata, truffa aggravata, reimpiego di denaro di provenienza illecita, sostituzione di persona

4. SAMO Fortuna nata a Napoli il 26.3.1980 indagata per associazione per delinquere, furto aggravato, truffa aggravata, reimpiego di denaro di provenienza illecita, rapina aggravata, sostituzione di persona

5. MASSOTTI Ida nata a Salerno il 2.11.1990 indagata per associazione per delinquere, furto aggravato, rapina aggravata

6. MEMOLI Fiorenzo nato a Battipaglia il 15.11.1983 indagato per furto aggravato, rapina aggravata

Leggi anche