Skip to content

Immigrati nel Salernitano, la lotta al sommerso funziona

di Salvatore De Napoli
Negli ultimi 10 anni in provincia i regolari sono aumentati del 22,6%. Il prefetto Esposito: «Ora sconfiggiamo il caporalato»
Immigrati nel Salernitano, la lotta al sommerso funziona

Gli immigrati regolari presenti in provincia sono aumentati del 22,6% negli ultimi 10 anni: una presenza sempre più consolidata in cui, però, insistono anche sacche di irregolarità. Della popolazione residente in provincia di Salerno, il 4,9% sono stranieri.

Numeri e iniziative

Questi ed altri dati sono stati resi noti durante la presentazione ieri mattina del Piano territoriale degli interventi per la gestione del fenomeno migratorio nella provincia di Salerno. Nello stesso incontro, sono state presentate le iniziative di prevenzione e contrasto del lavoro irregolare, dello sfruttamento e del caporalato della Prefettura di Salerno.

+++TUTTI I DETTAGLI SUL QUOTIDIANO IN EDICOLA+++

Leggi anche