Skip to content

Pusher di Castel San Giorgio arrestato a Napoli

L'uomo è stato trovato in possesso di cocaina, hashish e chetamina
Pusher di Castel San Giorgio arrestato a Napoli

Spaccio di droga, pusher di Castel San Giorgio arrestato a Napoli. Nello scorso fine settimana, nell’ambito dei servizi predisposti dalla Questura di Napoli nelle aree della “movida”, gli agenti dei Commissariato Bagnoli, con la collaborazione del Reparto Prevenzione Crimine, hanno effettuato controlli nella zona di Coroglio. Nel corso del servizio gli operatori hanno identificato 175 persone, di cui 60 con precedenti di polizia e tre persone sono state sanzionate amministrativamente per detenzione di sostanze stupefacenti per uso personale; sono stati inoltre controllati 75 veicoli.

Sempre nel corso dei controlli, i poliziotti, in un’area parcheggio situata nei pressi di una discoteca in via Coroglio, hanno notato un uomo che ha consegnato qualcosa ad una persona in cambio di denaro; raggiunto e bloccato dagli agenti, l’uomo è stato trovato in possesso di una bustina di cocaina rosa, 17 dosi di cocaina, 2 involucri di chetamina, 8 dosi di hashish, una bustina di marijuana e 335 euro in banconote di vario taglio. L’uomo, un30enne di Castel San Giorgio, è stato quindi arrestato per detenzione illecita e spaccio di sostanze stupefacenti.

Leggi anche