Skip to content

Battipaglia, assessore incompatibile: esposto Anac

di Carmine Landi
La Giugliano alla guida del Consorzio del Piano di zona, l’opposizione di Battipaglia insorge: «Ristabilire la legalità»
Battipaglia, assessore incompatibile: esposto Anac

«Ristabilire la legalità violata». Intento professato dai consiglieri d’opposizione Azzurra Immediata e Gaetano Marino (“Liberali e solidali”), Luigi D’Acampora (Pd) e Maurizio Mirra (“Civica Mente”) in calce all’esposto presentato nelle scorse ore all’Anac. Sul tavolo dell’Autorità nazionale anticorruzione finisce la presunta incompatibilità di Francesca Giugliano, simultaneamente assessore comunale alle Politiche sociali e presidente del Consiglio d’amministrazione del Consorzio Tusciano solidale, ente gestore del welfare che fa capo al Piano di zona S4_01, guidato dalla capofila Battipaglia e composto dai municipi di Bellizzi e di Olevano sul Tusciano.

Leggi anche