Skip to content

Emergenza furti, raid al bar del Palasele

di Antonio Elia
Il colpo alla struttura sportiva di Eboli: i ladri s’impadroniscono di merce e vetrina refrigerante. Danni al locale
Emergenza furti, raid al bar del Palasele

Ancora un furto, questa volta al Palasele di Eboli. I ladri sarebbero entrati dalla parte anteriore della struttura sprotiva. Dove di solito vi è lo scarico e carico della merce. Preso di mira il primo bar all’interno del Palasele. Bottino da circa 800 euro, cifra ancora da confermare. Oltre ai danni alla porta, forzata per poter rubare la merce esposta. I malviventi probabilmente sfruttando una porta laterale (forse aperta?) antistante l’ingresso secondario, dove non sono presenti le telecamere, sono riusciti a fare irruzione all’interno della struttura sportiva ebolitana.

Il bottino

Una volta all’interno della rinomata “cupola” dedicata allo sport, i ladri hanno forzato la porta d’ingresso del primo bar asportando con un carrello la vetrina refrigerante e prodotti di consumo tra cui bibite. Il totale ammonterebbe a 800 euro suddivisi in 500 di merce e 300 per la vetrina, più i danni. Grazie a un carrello con il quale hanno legato la merce, il lestofanti sono riusciti a fuggire senza lasciare tracce. Il furto sarebbe stato messo a segno nella notte tra martedì e mercoledì.

Leggi anche