Skip to content

Ex Piano di Zona: è guerra sui debiti

Il Comune di Scafati chiede oltre 334mila euro all’amministrazione di Angri per prestazioni legate all’Ambito unico
Ex Piano di Zona: è guerra sui debiti

Attraverso una delibera approvata dalla giunta comunale il Comune di Angri ha designato un team di professionisti che avrà il compito di dirimere la controversia legale con il Comune di Scafati avente come elemento di disputa il recupero crediti per servizi legali alle politiche sociali. Nel dettaglio, il Comune di Scafati vuole recuperare la cifra di 334.784,96 euro per l’attività svolta in qualità di Ente capofila dell’allora Piano di zona unito, nel cui ambito rientrava anche l’amministrazione comunale doriana.

La richiesta

Un braccio di ferro, con la richiesta che risale al 2014, che ha motivato il Comune guidato dal sindaco Cosimo Ferraioli a nominare già lo scorso anno l’avvocato Teresa D’Auria. In seguito il giudice ha ritenuto disporre consulenza tecnica nominando il dottore Domenico Apa ed invitando il Comune angrese a nominare un consulente tecnico di parte.

+++TUTTI I DETTAGLI SUL QUOTIDIANO IN EDICOLA+++

Leggi anche