Skip to content

Eboli, 21enne aggredito a Santa Cecilia

Il movente dovrebbe essere legato allo spaccio di droga
Eboli, 21enne aggredito a Santa Cecilia

Marocchino 21enne aggredito a Santa Cecilia di Eboli. Anche in questo caso, dopo la sparatoria a Campolongo, il movente dovrebbe essere legato allo spaccio di droga. Il marocchino non ha riportato ferite gravi. Smentite dagli investigatori lesioni da arma da taglio. Il maghrebino avrebbe riportato solo graffi provocati dall’aggressore. Trasportato in ospedale è stato medico a e dimesso. Zero i giorni di prognosi. A conferma delle lesioni lievi.

Leggi anche