Skip to content

Eboli, spari a Campolongo: ferito un 29enne

di Francesco Faenza
La vittima trapassata senza lesioni agli organi interni
Eboli, spari a Campolongo: ferito un 29enne

Sparatoria lungo la litoranea di Eboli. Ferito un marocchino 29enne con precedenti per spaccio di droga. Abdilah K. è stato colpito all’addome, alla fossa iliaca destra. Il colpo di pistola è entrato e uscito, fortunatamente senza danneggiare gli organi interni del maghrebino. I carabinieri della locale Compagnia, agli ordini del capitano Greta Gentili, sono sulle tracce di un’Alfa Romeo Giulia color grigio scuro. Il colpo di pistola sarebbe partito da lì. Abdilah non ha mai perso conoscenza. Ma tanto sangue. È rimasto vigile, semi cosciente, fino all’arrivo dell’ambulanza del Vopi di Pontecagnano Faiano.

Il colpo di fortuna

I sanitari lo hanno adagiato sulla barella ed è stato trasferito in ospedale. Le radiografie effettuate al Maria Santissima Addolorata di Eboli hanno confermato i sospetti. Il 29enne ha avuto una fortuna siderale. Il proiettile lo ha trapassato senza toccare alcun organo interno. L’agguato è avvenuto all’una tra giovedì e venerdì notte. I militari indagano su un gruppo di connazionali, anche loro dediti allo spaccio di droga. Accompagnato in ospedale, Abdilah è stato disinfettato, ricucito e rispedito a casa, a Campolongo, ieri mattina.

Leggi anche