Skip to content

Battipaglia, furgone gli taglia la strada: 32enne in prognosi riservata

È accaduto nel tardo pomeriggio di giovedì scorso
Battipaglia, furgone gli taglia la strada: 32enne in prognosi riservata

Trentadue anni. È l’età del giovane battipagliese in gravi condizioni dopo essere stato coinvolto, suo malgrado, in un drammatico incidente stradale nel tardo pomeriggio di giovedì scorso. Il giovane, che lavora per una nota azienda di spedizioni, è finito contro un furgone bianco, un Citroen Jumper, mentre percorreva la Statale 18 in sella alla sua moto, una Yamaha, intorno alle 18,15 di giovedì.

I soccorsi

Prima è stato trasportato in codice rosso dai sanitari del 118 (Croce Verde di Battipaglia) al vicino ospedale Santa Maria della Speranza di Battipaglia, poi trasferito al San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona di Salerno. Non è in pericolo di vita, è sempre rimasto cosciente, ma i camici bianchi, che ieri lo hanno sottoposto a delicati interventi chirurgici, non hanno ancora sciolto la prognosi. Sul posto, all’uscita del caseificio “La Regina di Battipaglia”, a pochi passi dal cavalcavia autostradale, sono intervenuti gli agenti della polizia municipale di Battipaglia, agli ordini del generale Fausto Ciriaco Troisi e del suo vice, il tenente Domenico Di Vita. I caschi bianchi hanno ricostruito la dinamica e constatato l’innocenza del giovane motociclista.

Leggi anche