Skip to content

Battipaglia, raid al tabacchi: ladri nell’auto di lusso

di Carmine Landi
Colpo alla ricevitoria Argento, i banditi in Audi Rs 3 sradicano serranda e marmo e prendono casse e sigarette
Battipaglia, raid al tabacchi: ladri nell’auto di lusso

Tre minuti e mezzo. Tanto è bastato alla banda di ladri a bordo di un’auto di lusso per depredare la tabaccheria Argento, storica attività in via Belvedere di Battipaglia. Il colpo vale almeno 5mila euro. Alle 2,45 della notte tra lunedì e martedì un’Audi Rs 3, ripresa dagli occhi elettronici della ricevitoria, s’è fermata dinanzi alla saracinesca al civico 128 dell’arteria che taglia il più settentrionale dei quartieri battipagliesi. Proveniva dalla rotonda dell’autostrada, viaggiava in direzione Bellizzi. Dall’elegante vettura, che costa almeno 65mila euro, sono scesi in tre, tutti incappucciati. Uno dei banditi teneva tra le mani un grosso grimaldello: i ladri lo hanno utilizzato per sradicare integralmente la serranda. Una forza bruta: hanno letteralmente distrutto pure la soglia in marmo alla quale s’aggancia il ferro alla chiusura della saracinesca.

Furto lampo e fuga

Il trio di facoltosi – a giudicare dall’auto utilizzata – malviventi, poi, ha fatto irruzione all’interno della tabaccheria. Avevano con sé dei contenitori bianchi, di quelli abitualmente utilizzati nei forni per custodire panini e lievitati: li hanno riempiti di pacchetti di sigarette arraffati dagli scaffali e poi hanno messo mano alle tre distinte casse contenenti il danaro necessario per le operazioni giornaliere, portandole via, per risalire, a 210 secondi appena dall’ingresso, a bordo dell’Audi. Forse rubata, forse noleggiata. I banditi, a quel punto, hanno imboccato l’ingresso del piazzale dall’altra parte della strada per immettersi nuovamente su via Belvedere, nella direzione opposta a quella intrapresa per arrivare, e fuggire verso la rotonda autostradale.

Leggi anche