Skip to content

Cade dal montascale, muore 36enne ad Eboli: s’indaga

di Francesco Faenza
Giallo sulla dinamica del decesso di Santo Iula: la Procura apre un’inchiesta dopo le perplessità del medico legale
Cade dal montascale, muore 36enne ad Eboli: s’indaga

Cade per le scale, muore in ospedale. Salma sequestrata, il medico legale non sembra convinto della causa del decesso. L’indagine è affidata ai carabinieri di Eboli, agli ordini del capitano Greta Gentili. La vittima è Santo Iula, 36 anni, un ragazzo disabile che viveva al rione Paterno.

Le due telefonate

Il giallo si apre nel primo pomeriggio di ieri. Il personale sanitario del servizio “118” viene allertato per una caduta accidentale. Sul posto vanno un infermiere con l’autista a bordo di un’ambulanza. Il quadro clinico descritto non sembra grave. All’improvviso, però, tutto cambia. Agli operatori del “118” arriva una seconda telefonata. Il 36enne caduto per le scale ha perso conoscenza. È grave. Bisogna cambiare la squadra dei soccorsi.

Leggi anche