Skip to content

Castellabate, sulle spiagge libere arrivano i bagni chimici e le docce

di Rino Simeone
Dalila Russo e Gianmarco Rodio: «Vogliamo dare ai turisti un servizio in più»
Castellabate, sulle spiagge libere arrivano i bagni chimici e le docce

Da martedì inizierà l’installazione sulle spiagge libere del Comune di Castellabate di otto bagni chimici noleggiati e di sei docce di proprietà dell’amministrazione comunale. Gli otto moduli sono stati noleggiati da giugno ad ottobre per un costo di 19mila euro.
Ad aggiudicarsi il servizio di noleggio è stata la Sebach che provvederà alla messa in opera e alla pulizia delle vasche imhoff. La pulizia giornaliera è affidata alla Castellabate Servizi.

«Anche quest’anno vogliamo dare ai turisti che si riversano sul nostro territorio l’utilizzo dei servizi igienici. Per noi è un atto dovuto dare dei servizi ai nostri ospiti, con la speranza che tutti rispettino le più elementari regole di civiltà», spiega Dalila Russo consigliera al Demanio che insieme all’assessore Gianmarco Rodio sono gli artefici della lodevole iniziativa. Le postazioni individuate dall’amministrazione comunale dove saranno posizionati i bagni chimici sono: approdo porto, spiaggetta grotta, spiaggia di Ogliastro, spiaggia zona Lago (due), piazza Padre Pio (fermata autobus).

Leggi anche