Skip to content

Salerno, scoperti due “compro oro” abusivi

I finanzieri hanno sottoposto a sequestro preziosi per un valore complessivo di oltre 50mila euro.
Salerno, scoperti due “compro oro” abusivi

Due persone sono state denunciate dai finanzieri del Comando provinciale di Salerno per esercizio abusivo dell’attività di compro oro. Le due attività commerciali di cui sono titolari sono risultate sprovviste di autorizzazioni. I finanzieri hanno sottoposto a sequestro preziosi per un valore complessivo di oltre 50mila euro. Le indagini, svolte dal nucleo di polizia economico-finanziaria, hanno consentito di accertare l’operatività dei due negozi di compro oro in assenza dell’iscrizione nel registro detenuto dall’Organismo per la gestione degli elenchi degli agenti in attività finanziaria e dei mediatori creditizi (Oam). Tali anomalie hanno trovato riscontro anche a seguito di un’ispezione nei locali commerciali, dove è stata appurata la conduzione da parte degli indagati in violazione delle norme di settore.

Leggi anche