Skip to content

Eboli, giù dal dirupo con il motorino: soccorsa da due migranti

I due passavano in bicicletta quando hanno sentito la giovane invocare aiuto
Eboli, giù dal dirupo con il motorino: soccorsa da due migranti

Finisce nel dirupo con il motorino ad Eboli. Ragazza salva grazie alla folta vegetazione e grazie a due ragazzi di origine africana che hanno sentito le sue urla di aiuto. Quando i vigili del fuoco alle 13 si sono calati nel vuoto hanno ritrovato la scooterista ferita ma cosciente. Un dolore all’anca, alla gamba, tanti graffi ma nulla di grave. Sul posto sono giunti anche i vigili urbani, i carabinieri e l’ambulanza del 118. Increduli i soccorritori e i sanitari.

Dopo un volo di sette metri, la giovane ebolitana era praticamente illesa. La scooterista dopo le prime cure è stata condotta in ospedale per altri accertamenti. I sanitari escludono lesioni gravi. Sarà la Tac a dire l’ultima parola. I familiari hanno ringraziato i soccorritori e i due africani: il loro allarme è stato decisivo. Sono stati loro a sentire le richieste di aiuto. In zona le auto passano a velocità sostenuta. Solo viaggiando a bordo di una bicicletta si poteva raccogliere le grida d’aiuto.

Leggi anche