Skip to content

Scafati, discariche fuorilegge: incendio dopo la multe

di Alfonso Romano
Una importante colonna di fumo che è stata subito notata dagli operai presenti nell’industria confinante
Scafati, discariche fuorilegge: incendio dopo la multe

Una discarica a cielo aperto in via Mortellari a Scafati prende fuoco nel pomeriggio di giovedì. L’intervento tempestivo in prima battuta degli operai di una vicina industria e, successivamente della polizia locale e dei vigili del fuoco, hanno evitato una pericolosa reazione a catena nell’area circostante. Solo due giorni prima l’amministrazione comunale aveva dichiarato pubblicamente di aver sanzionato alcuni protagonisti degli sversamenti in questione. Scoppia l’allerta massima su chi non rispetta le regole in materia di rifiuti in città. L’operazione “Scafati Pulita” voluta dal sindaco Pasquale Aliberti e coordinata attraverso gli interventi dell’Acse e degli agenti della polizia locale, guidati dal comandante Pasquale Alò, continua in un territorio ancora tartassato da conferimenti illeciti, con conseguenze talvolta molto pericolose.

L’ultimo episodio in via Mortellari è stato infatti allarmante, con le fiamme che sarebbero divampate tra l’immondizia in pochi minuti, anche grazie alla vicina vegetazione spontanea presente. Una importante colonna di fumo che è stata subito notata dagli operai presenti nell’industria confinante con il rogo scatenatosi, adoperandosi così con i sistemi antincendio presenti nell’attività per provare a domare le fiamme in attesa dei soccorsi del caso.


Leggi anche