Skip to content

Salerno, discariche in collina: ecco le “sentinelle”

di Salvatore De Napoli
Rifiuti e scarti edili abbandonati fra Brignano e Casa Manzo, via ai controlli dei residenti: «Trovato anche l’amianto»
Salerno, discariche in collina: ecco le “sentinelle”

Brignano, via Panoramica e Casa Manzo utilizzate come discariche abusive da parte di incivili di Salerno, Pontecagnano Faiano e altri comuni. Il comitato di quartiere sta perlustrando le strade del territorio in diversi orari proprio per allertare le forze dell’ordine sugli sversamenti illeciti e, purtroppo, ne sono tanti. In particolare i rifiuti sono quelli provenienti dall’edilizia, piccoli lavori che sfuggono ai controlli. Spesso si tratta di tetti o di colonne fecali realizzati negli anni Sessanta e portati via da abitazioni o altri locali da muratori o idraulici, sicuramente senza nemmeno proteggersi o proteggere l’ambiente in cui vanno ad operare, con gravissimo rischio per la salute.

«Stiamo addirittura trovando molte discariche di amianto, per giunto rotto – afferma il presidente del comitato di quartiere Brignano-Casa Manzo, Massimo Ronca -. Abbiamo inviato le fotografie e la localizzazione delle discariche abusive chiedendo un intervento immediato non solo della polizia municipale ma anche delle guardie ambientali e degli enti preposti alla cura della igiene pubblica. Abbiamo chiesto al Comune di Salerno e all’Asl la bonifica e la sanificazione dei luoghi dove sono accertati gli sversamenti post intervento».

Leggi anche