Skip to content

Nocera Inferiore, manovre al cimitero: ipotesi ampliamento

Nel mentre cresce la richiesta di cremazione, con moltissime famiglie che conservano le urne con le ceneri anche in casa
Nocera Inferiore, manovre al cimitero: ipotesi ampliamento

Si amplia il cimitero di Nocera Inferiore. È l’atto di indirizzo approvato dalla giunta guidata dal sindaco Paolo De Maio con il quale si autorizza la pubblicazione di una manifestazione di interesse per sondare i bisogni della cittadinanza. Loculi, cappelle e tombe di famiglia sono, infatti, quasi tutte assegnate. Tuttavia, la richiesta di nuove “case per l’eternità” è sempre più crescente, complice anche l’invecchiamento della popolazione.

Nel mentre cresce la richiesta di cremazione, con moltissime famiglie che conservano le urne con le ceneri anche in casa, sono comunque tantissime le persone che prediligono la tumulazione del corpo o la conservazione delle urne cinerarie al camposanto. È necessario, quindi, creare nuovi spazi. La giunta De Maio ha deciso di agire in tal senso. «Allo stato attuale, quasi tutti i loculi realizzati nel cimitero comunale sono stati dati in concessione ai cittadini», si legge nelle premesse della delibera. E «numerose sono le richieste che pervengono circa la possibilità di realizzazione di nuovi loculi e la disponibilità di aree per la realizzazione di manufatti cimiteriali (cappelle e tombe di famiglia)».

Leggi anche