Skip to content

Nocera, maxi sequestro di prodotti contraffatti

Portachiavi, gadget, carte da gioco e vestiti con marchi falsi: due attività nel mirino della Guardia di Finanza
Nocera, maxi sequestro di prodotti contraffatti

Nei giorni scorsi, la Guardia di Finanza del Comando provinciale di Salerno, all’esito di controlli per la repressione del commercio di prodotti contraffatti, ha sottoposto a sequestro quasi 1.100 articoli, tra giocattoli e capi di abbigliamento di note griffe. Nel primo caso, le indagini svolte hanno condotto i finanzieri della Compagnia di Nocera Inferiore nella sede legale di una nota impresa di Nocera Superiore, dedita alla vendita e al noleggio di apparecchi da intrattenimento. Qui sono stati rinvenuti e sequestrati quasi 900 prodotti contraffatti, tra portachiavi Nike, gadget e carte da gioco Pokémon, action figure Marvel Avengers e statuine in vinile Funko Pop. Gli articoli sarebbero stati posti successivamente all’interno di apparecchi da intrattenimento funzionanti a monete (claw machine) che la ditta avrebbe poi consegnato ai propri clienti nei rispettivi locali commerciali: uno di questi, già pronto per l’uso, è stato anch’esso cautelato.

L’altro intervento

In un secondo intervento grazie ad un’attività di intelligence sui social network, le indagini hanno portato le Fiamme Gialle ad una bancarella, allestita nell’area mercatale di Pagani-Nocera, e presso il domicilio di una ditta individuale dedita al commercio al dettaglio ambulante di tessuti ed articoli tessili, dove venivano rinvenuti e posti sotto vincolo cautelativo 202 capi di abbigliamento contraffatti a marchio Zara e 197 cartoncini, della stessa marca, ancora da applicare ai capi, attraverso un’apposita pistola spara-fili. Entrambi i responsabili sono stati deferiti alla Procura della Repubblica di Nocera Inferiore.

Leggi anche