Skip to content

Ispani, sequestrata barriera abusiva

Intervento effettuato senza autorizzazioni e in violazione delle norme vigenti: la Guardia Costiera fa scattare i sigilli
Ispani, sequestrata barriera abusiva

I militari dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Palinuro, con il supporto del personale della Polizia Municipale di Ispani, sono intervenuti in località Capitello del comune di Ispani riscontrando la realizzazione – attraverso l’uso di mezzi meccanici – di una barriera, a protezione della pertinente proprietà privata, in massi e terreno a pochi metri dal mare, in assenza delle previste autorizzazioni ed in violazione della normativa vigente in materia urbanistica, paesaggistica e demaniale.

Il provvedimento

L’area, pari a circa 600 mq, è stata sottoposta a sequestro penale. Il provvedimento cautelare è stato eseguito nell’attuale fase delle indagini preliminari ed è basato su imputazioni provvisorie, che dovranno comunque trovare riscontro in dibattimento e nei successivi gradi di giudizio. La responsabilità penale degli indagati sarà accertata solo all’esito del giudizio con sentenza penale irrevocabile. La costante vigilanza del territorio cilentano, portato avanti dalle donne e dagli uomini del Circondario Marittimo di Palinuro in stretto coordinamento con l’Autorità Giudiziaria, ha consentito di interrompere una condotta illecita posta in danno ed a discapito del bene Demanio Marittimo. 

Leggi anche