Skip to content

Agropoli, salvati due cuccioli e la mamma

I cani erano incastrati tra i rovi: ritrovati da polizia municipale e vigili del fuoco, l'associazione "Argo" si occuperà dell'affidamento
Agropoli, salvati due cuccioli e la mamma

Stamattina, a seguito della segnalazione da parte di un cittadino, gli agenti della Polizia Locale di Agropoli e dei Vigili del Fuoco del locale distaccamento, sono intervenuti in località Cannetiello, nei pressi di Via Italo Svevo, dove hanno messo in salvo due cuccioli di cane meticci incastrati in un rigagnolo d’acqua tra dei rovi. Dopo un’accurata ricerca in zona è stata recuperata anche la mamma, un randagio meticcio di taglia media, che a seguito del controllo da parte dei servizi veterinari dell’ASL, intervenuti su richiesta, è risultato sprovvisto di microchip.
Dopo diverse ricerche, è stata ricevuta la disponibilità da parte dell’associazione ‘Argo‘ operante sul territorio che si prodigherà per l’adozione dei cuccioli e della loro mamma procedendo con l’affidamento a chi, avendone i requisiti, ne farà richiesta.

Il ringraziamento

Il sindaco, Roberto Mutalipassi, dichiara: «Uno speciale ringraziamento a tutti per aver prontamente recuperato e messo al sicuro i cagnolini abbandonati. Seguiremo con grande attenzione gli sviluppi, cercando anche di individuare i responsabili che andranno sanzionati. Un plauso anche a chi ha segnalato con tempestività questa situazione che purtroppo non è isolata. Ci auguriamo che qualcuno adesso possa adottare i cuccioli per regalare un lieto fine a questa triste vicenda».

Leggi anche