Skip to content

Sapri, i laboratori dell’Ipsia “Da Vinci” intitolati al papà della Ferrari F40

di Maria Emilia Cobucci
Una cerimonia organizzata dal dirigente scolastico Limongi
Sapri, i laboratori dell’Ipsia “Da Vinci” intitolati al papà della Ferrari F40

Sono stati intitolati all’ingegnere Nicola Materazzi, padre della Ferrari F40 e tra i dieci ingegneri più famosi al mondo i nuovi laboratori di meccanica dell’istituto Ipsia del “Leonardo Da Vinci” di Sapri. Materazzi, originario di Caselle in Pittari e saprese d’adozione, ha sempre mantenuto un legame stretto con la sua terra d’origine dove rientrava soprattutto d’estate.

Una cerimonia organizzata dal Dirigente scolastico Corrado Limongi e dal corpo insegnanti e alla quale hanno preso parte il sindaco di Sapri Antonio Gentile, il presidente della Provincia, il vicepresidente del Parco del Cilento Carmelo Stanziola, il sindaco di Caselle in Pittari, il giornalista Tonino Luppino e le sorelle del compianto ingegnere, Lorenza ed Esmeralda Materazzi.

Leggi anche