Skip to content

Nocera Inferiore, bruciano i rifiuti dell’ospedale

di Salvatore De Napoli
Caos e paura all'Umberto I
Nocera Inferiore, bruciano i rifiuti dell’ospedale

Un incendio è divampato ieri mattina nell’area di accantonamento rifiuti dell’ospedale Umberto I di Nocera Inferiore, rischiando di interessare anche la vicina strada ferrata, la Napoli-Nocera-Salerno. Le fiamme sarebbero nate nell’area cartoni per poi estendersi agli altri contenitori dei rifiuti e una serie di oggetti in disuso, appartenuti all’ospedale, come barelle e letti medici.

Le cause

Il rogo potrebbe essere stato innescato da una scintilla elettrica di un compattatore destinato ai cartoni. Fatto è che sono andati a fumo suppellettili, sedie abbandonate, tavolini in plastica sfasciati e una decina di contenitori per l’immondizia. Sul posto i vigili del fuoco di Nocera Inferiore che in poco tempo hanno avuto ragione delle fiamme che hanno provocato una grossa nube, che si dirigeva verso il confine con la strada ferroviaria, mettendo in pericolo la circolazione della rete ferroviaria.

Leggi anche