Skip to content

Cava de’ Tirreni, raid dei ladri nel cantiere delle case popolari

di Annalaura Ferrara
Spariti i pannelli per la copertura delle facciate, nessuno ha sentito nulla Denuncia ai carabinieri, poi le indagini: il materiale vale migliaia di euro
Cava de’ Tirreni, raid dei ladri nel cantiere delle case popolari

Rubano materiale edile nel cantiere delle case popolari a Pregiato. Manufatti necessari all’esecuzione dei lavori di miglioramento degli alloggi pubblici. Ieri mattina il capocantiere, recatosi sul posto, ha fatto l’amara scoperta: i pannelli a copertura delle facciate erano spariti. Un danno di svariate migliaia di euro, con gli annessi ritardi che condizioneranno il cantiere. La ditta si riserva di presentare denuncia di furto ai carabinieri della locale Tenenza. Nelle palazzine nessuno avrebbe visto o sentito nulla. Cosa strana, dal momento che per trafugare i grossi pannelli dovrebbero aver agito diverse persone, di sicuro con l’ausilio d’un mezzo pesante.

I filmati

Solo dopo la denuncia le forze dell’ordine vaglieranno i filmati della videosorveglianza pubblica e privata. A quel punto, ovviamente, gli investigatori dovrebbero passare in rassegna pure gli inquilini degli alloggi popolari, cercando d’appurare se davvero non hanno visto o sentito alcun elemento utile alle attività d’indagine. Intanto proseguono a ritmo serrato i lavori di miglioramento delle case popolari di Pregiato come quelle di via Di Marino e via Grimaldi.

Leggi anche