Skip to content

Salerno, cafoni dei rifiuti scovati dalle fototrappole

Scoperti anche 15 locali che non avevano mai versato la Ta.ri
Salerno, cafoni dei rifiuti scovati dalle fototrappole

Abbandono dei rifiuti per le strade di Salerno, le fototroppole scoprono 11 sporcaccioni. Dallo scorso febbraio ad oggi sono state individuate 6 persone mentre scaricavano sul suolo pubblico sacchi contenenti rifiuti di vario genere. Alcuni dei soggetti contravvenzionati sono risultati essere addetti o titolari di ditte operanti nelle vicinanze delle zone prese di mira e divenute vere e proprie discarica a cielo aperto, si è ritenuto procedere al controllo delle attività per verificare la posizione e la regolarità delle stesse ai fini Ta.ri.  Paradossalmente è emerso che alcune di queste, che in maniera anche recidiva non disdegnavano abbandonare rifiuti in maniera incontrollata a  non erano in regola con i tributi o addirittura non censiti, quindi sconosciuti all’Ufficio Tributi. Pertanto, personale del Nucleo Anti-evasione Tributaria, coordinato sempre dallo scrivente Ufficiale, ha proceduto al controllo di 35 attività. Tra queste ben 15 risultate del tutto sconosciute all’Ufficio Tributi del Comune in quanto non avevano mai presentato denuncia Ta.ri.

Leggi anche