Skip to content

Salerno, assunzioni al Comune

di Eleonora Tedesco
Si sblocca a Palazzo di Città l’iter per procedere ai concorsi
Salerno, assunzioni al Comune

Si sblocca l’iter comunale delle procedure di concorso, di selezione e accesso all’impiego, il prossimo passo dovrà essere la pubblicazione dei vari bandi, a partire da quello per l’assunzione dei nuovi 45 agenti della polizia municipale. È questo, in concreto, l’effetto del testo di 33 articoli varato dalla Giunta comunale. Si tratta, in sostanza, del quadro generale in cui vengono fissati i parametri e i principi con cui dovranno essere messe a punto le selezioni per il reclutamento dei nuovi dipendenti di Palazzo di Città. E, stando al piano triennale del personale si dovrebbe partire con il concorso per i vigili che, a questo punto, può essere bandito già nel prossimo mese di giugno, soprattutto considerando l’enorme fabbisogno di personale, a partire da quel comparto.

Il regolamento

“Le modalità di accesso all’impiego – si legge nel Regolamento – si svolgono secondo modalità improntate alla massima partecipazione, all’efficacia nel soddisfare i fabbisogni del Comune per individuare le competenze più qualificate in relazione alle posizioni lavorative da ricoprire, all’imparzialità e trasparenza, all’efficienza, alla economicità, alla celerità e semplificazione amministrativa. È perseguito l’obiettivo della parità di trattamento e di opportunità fra donne e uomini”.

Leggi anche