Skip to content

Elezioni a Nocera Superiore, Bisogno: «Presentato il ricorso»

di Salvatore D’Angelo
Il candidato a sindaco: «Determinati ad andare avanti»
Elezioni a Nocera Superiore, Bisogno: «Presentato il ricorso»

«Abbiamo presentato il ricorso. Secondo il nostro amministrativista si tratterebbe di errori formali e non sostanziali, confidiamo quindi nel recupero delle liste». Così Enrico Bisogno, candidato sindaco a Nocera Superiore, dopo l’esclusione delle sue liste all’indomani del vaglio degli incartamenti presentati nella giornata di sabato scorso. Appare, dunque, fiducioso nel riscontro del Tar il candidato espressione della maggioranza del primo cittadino uscente, Giovanni Maria Cuofano, con innesti di Fratelli d’Italia e Partito democratico. Ha risposto a telefono dopo quattro giorni di silenzio stampa. Giornate turbolente, trascorse ad approfondire i documenti insieme all’avvocato di fiducia che seguirà l’iter dinanzi al Tribunale amministrativo regionale della Campania.

Nel frattempo, la campagna elettorale prosegue: «Abbiamo dalla nostra tutti i sostenitori che ci hanno spinto vivamente ad andare avanti con il ricorso, loro sono determinati ad andare avanti», ha aggiunto il candidato sindaco. La decisione è attesa per «venerdì, massimo lunedì», ha auspicato Enrico Bisogno.

Leggi anche