Skip to content

Parapiglia allo stadio, un poliziotto in ospedale

di Annalaura Ferrara
Cava, altre tensioni prima del match di domenica con l’Altamura. Un gruppo di tifosi segue il bus ospite: agente travolto da scooter
Parapiglia allo stadio, un poliziotto in ospedale

Scontri prima della gara Cavese-Altamura di domenica pomeriggio tra un gruppetto di tifosi della squadra di casa e gli agenti del commissariato di Cava de’ Tirreni: un poliziotto è rimasto ferito dopo essere stato investito da uno scooter guidato da un supporter. Il ragazzo si è giustificato dicendo di essere scivolato e di essere finito con il mezzo sull’agente. Intanto il poliziotto è dovuto ricorrere alle cure dei sanitari dell’ospedale Santa Maria Incoronata dell’Olmo dove è stato sottoposto ad accertamenti.

Il caos

Tutto è iniziato poco prima del fischio d’inizio della gara, valida per la poule scudetto di serie D fissato per le ore 16: secondo le prime ricostruzioni, un gruppo di tifosi aquilotti stava seguendo il pullman con i calciatori pugliesi che era scortato dalla polizia guidata dal vicequestore Gianluca Perillo.

Leggi anche