Skip to content

Bimba di due anni azzannata da pitbull: è grave

Ad un mese dalla tragedia di Eboli
Bimba di due anni azzannata da pitbull: è grave

Pitbull e rottweiler sono le razze di cani ‘protagonisti’ delle due ultime aggressioni in Italia. Oggi una bambina di 2 anni e mezzo è stata azzannata da un pitbull a Sesto San Giovanni, nel Milanese. La piccola stava giocando con la sorellina gemella quando è stata aggredita dal cane, in un appartamento di via Picardi. La bambina, ferita gravemente, è stata trasportata in codice rosso con elisoccorso a Bergamo. Illesa l’altra bambina. La zia, nel tentativo di sottrarre le nipotine dall’aggressione del cane ha riportato ferite profonde ed è stata trasferita in codice giallo al Niguarda di Milano.

Un mese fa ad Eboli, è morto sbranato Francesco Pio D’Amaro, 15 mesi, mentre era in braccio allo zio. A Manziana, alle porte di Roma, Paolo Pasqualini è stato aggredito e ucciso da tre rottweiler mentre correva lo scorso 14 febbraio.

Leggi anche