Skip to content

Parto trigemellare all’ospedale di Nocera Inferiore

di Salvatore D’Angelo
Alessia, Milena e Angelica sono venute alla luce alla 31esima settimana dopo un cesareo
Parto trigemellare all’ospedale di Nocera Inferiore

Si chiamano Alessia, Milena e Angelica le tre gemelline nate ieri all’ospedale Umberto I di Nocera Inferiore. Sono venute alla luce alla trentunesima settimana dopo un parto cesareo deciso dai medici del reparto di Ginecologia ed Ostetricia diretto dalla dottoressa Teresa Santoriello. Grande emozione per mamma Maria, papà Antonio e per il fratellino maggiore. La famiglia risiede a Nocera Superiore, dove ci si prepara a far festa quando la mamma e le tre bambine torneranno a casa dall’ospedale. La gravidanza trigemina spontanea è un evento rarissimo, hanno spiegato dall’Umberto I. In questo caso lo è stato maggiormente perché delle tre gemelline, due erano in un’unica placenta e la terza sorellina era in una propria placenta.

Il parere dei medici

I medici hanno detto che si è trattato di una gravidanza abbastanza tranquilla, nonostante le precauzioni del caso che si osservano in queste particolari circostanze. Le bambine sono nate tutte con un buon peso e dopo il parto sono state assistite dai medici del reparto di Terapia intensiva neonatale diretto dal dottore Giuseppe Marchesano. Una squadra di ginecologi, ostetriche e neonatologi che ha funzionato nel momento dell’emergenza e che ora è impegnata ad assistere al meglio mamma e figlie.

Leggi anche