Skip to content

Roccapiemonte, pestato per motivi di gelosia: s’indaga

Vittima della brutale aggressione un 50enne preso a calci e pugni
Roccapiemonte, pestato per motivi di gelosia: s’indaga

Pestato in pieno giorno a Roccapiemonte, indagano i carabinieri della stazione di Castel San Giorgio. Vittima di una brutale aggressione avvenuta lunedì scorso, in viale dell’Immacolata – a pochi passi dalla chiesa di San Giovanni Battista -, un 50enne del posto che, in compagnia dell’anziano padre, si trovava nei pressi di una delle tante attività commerciali della zona. Secondo quanto denunciato ai carabinieri, la vittima è stata avvicinata e subito dopo aggredito da un 40enne, anch’egli di Roccapiemonte.

L’aggressore, persona già attenzionata dall’ufficio dei Servizi sociali del Comune di Roccapiemonte e nota alle forze dell’ordine, si sarebbe diretto proprio verso la vittima facendo capire che ce l’avesse con lui per qualcosa di ben preciso. Prima ha iniziato ad urlargli contro epiteti e parole incomprensibili e poi, improvvisamente, è passato alle mani, colpendo il malcapitato con calci e pugni.

Leggi anche