Skip to content

Milano, nuova aggressione ad agente di polizia

Non ancora fuori pericolo il poliziotto di Salerno ferito ieri nel capoluogo lombardo
Milano, nuova aggressione ad agente di polizia

Nuova aggressione ad agenti di polizia, la seconda in 24 ore, a Milano, autore un richiedente asilo 36enne egiziano. È accaduto fuori dalla Stazione Centrale: l’uomo era stato fermato per un’ aggressione, ma era riuscito ad allontanarsi. Gli agenti lo hanno trovato con in mano una fionda e sassi e hanno cercato di bloccarlo col taser. Lui però gli si è scagliato contro: un agente ha sparato e lo ha ferito a una spalla.
Non ancora fuori pericolo l’agente originario di Salerno accoltellato ieri, a Milano Lambrate.

Leggi anche