Skip to content

Battipaglia, ladro rischia di morire: salvato e arrestato

Deruba edicola ma si ferisce rompendo la vetrina: trovato in un rudere in una pozza di sangue
Battipaglia, ladro rischia di morire: salvato e arrestato

Definirlo furto finito male equivarrebbe a ricorrere a un eufemismo. Perché il 29enne battipagliese nato in Ucraina, O.H. le sue iniziali, innumerevoli i precedenti a suo carico, avrebbe rischiato di perdere la vita se non fosse stato scovato e arrestato dagli agenti del locale Commissariato della Polizia di Stato. Con ogni probabilità gli uomini agli ordini del vicequestore Giuseppe Fedele gli hanno salvato la vita. Alle 8,20 di ieri mattina lo hanno trovato in una pozza di sangue in un casolare abbandonato in via Petrarca, nel cuore della città.

Leggi anche