Skip to content

Salerno, mare inquinato: due spiagge off limits

di Alessandro Mosca
Doccia gelata in avvio della stagione balneare con il provvedimento del sindaco Napoli
Salerno, mare inquinato: due spiagge off limits

L’avvio della stagione balneare 2024 è alle porte. Per gli amanti della tintarella, però, l’estate inizia con una doccia gelata, prevista ma comunque difficile da digerire: il sindaco Vincenzo Napoli, infatti, ha firmato nelle scorse ore l’ordinanza con cui certifica il divieto di balneazione per il tratto di mare di due spiagge simbolo della città, quella alla foce del fiume Irno e quella compresa tra il torrenti Fuorni e Picentino.

I rilievi

Il documento siglato dal primo cittadino è la conseguenza dei rilievi effettuati dall’Arpac lo scorso anno.

Leggi anche