Skip to content

Pisciotta, sfascia bar e auto dei carabinieri: arrestato

I militari sono intervenuti dopo le segnalazioni al 112 di alcuni cittadini
Pisciotta, sfascia bar e auto dei carabinieri: arrestato

Molesta i clienti di un bar a Pisciotta e danneggia auto dei carabinieri: in manette 31enne. I carabinieri hanno fatto scattare le manette ai polsi di un uomo di origine russa residente nel centro cilentano, per “violenza, resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale, tentata rapina e danneggiamento”. I militari, allertati dalle segnalazioni al 112 di alcuni cittadini, sono intervenuti presso un’attività commerciale di Pisciotta dove era stata segnalata la presenza di un uomo in forte stato di agitazione, pure intento a danneggiare gli arredi del locale.

Lo straniero, alla vista dei militari ha dapprima inveito per poi scagliarsi fisicamente contro, infine danneggiando l’auto di servizio. Bloccato, è stato dichiarato in arresto e posto agli arresti domiciliari a disposizione dell’Autorità Giudiziaria in attesa dell’udienza di convalida dell’arresto

Leggi anche