Skip to content

Oliveto Citra, in fuga col prete: «Delusa dai giudici»

Il suo ex marito assolto, la donna: «Chiederò giustizia, le altre denuncino»
Oliveto Citra, in fuga col prete: «Delusa dai giudici»

Sconfitta in tribunale, non si dà pace per la sentenza del giudice: «Sono delusa e amareggiata per la sentenza del giudice del tribunale di Avellino. Ho prodotto gli audio delle minacce del mio ex marito. Non mi hanno creduta. Andrò avanti. Chiederò giustizia in secondo grado. E spero che lo stesso facciano tutte le donne vittime di violenza».

Le accuse

Accusata dall’ex marito di essere fuggita di casa con il prete di Oliveto Citra, la donna risponde alle accuse del suo ex compagno: «Sono andata via di casa perché mio marito era violento. Mi minacciava di morte per le cose più banali. Anche per un bicchiere che cadeva a terra e si rompeva, non solo per gelosia. Anni fa mi ha messo le mani al collo per strangolarmi».

Leggi anche