Skip to content

Nocera Superiore, sorpreso sotto casa della ex: stalker in manette

L'uomo di Roccapiemonte era stato già sottoposto a divieto di avvicinamento
Nocera Superiore, sorpreso sotto casa della ex: stalker in manette

Viola il divieto di avvicinamento alla ex: in manette un 42enne di Roccapiemonte. I carabinieri della stazione di Nocera Superiore hanno arrestato l’uomo in flagranza di reato “violazione dei provvedimenti di divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla persona offesa ed allontanamento dalla casa familiare“, a cui era già stato sottoposto a seguito di denuncia querela della ex moglie. Nonostante le prescrizioni imposte dal Giudice, il 42enne si sarebbe presentato presso l’abitazione della vittima in diverse occasioni dal 30 Aprile al 2 Maggio 2024.

In particolare, proprio mentre i militari si recavano presso l’abitazione della ex moglie al fine di acquisire le videoriprese attestanti la violazione della misura cautelare del divieto di avvicinamento, lo hanno arrestato in flagranza del reato. L’uomo è stato posto agli arresti domiciliari in attesa del giudizio direttissimo.

Leggi anche