Skip to content

Minacciano le ex, braccialetto elettronico per due uomini nel Cilento

Divieto di residenza anche per un 44enne per maltrattamenti nei confronti della madre
Minacciano le ex, braccialetto elettronico per due uomini nel Cilento

Minaccia e molesta la ex moglie, braccialetto elettronico per 53enne di Torchiara. I carabinieri della Stazione cittadina hanno eseguito un’ordinanza applicativa della misura cautelare “del divieto di avvicinamento alla persona offesa, con applicazione del braccialetto elettronico” emessa, su richiesta della Procura, dal gip del Tribunale di Vallo della Lucania nei confronti di un 53enne indagato per “atti persecutori” nei riguardi della ex moglie. Il provvedimento cautelare è originato dalla querela presentata nei confronti dell’uomo che in diverse occasioni avrebbe perseguitato la vittima, minacciandola e molestandola, procurandole stati di ansia e paura.

La seconda ordinanza è stata eseguita dai Carabinieri della stazione di Torre Orsaia nei confronti di un 47enne indagato per maltrattamenti contro familiari o conviventi, e anche in questo caso i maltrattamenti sono avvenuti contro della ex moglie, che ha denunciato ai militari i comportamenti dell’uomo.

Sempre a Torchiara i militari hanno eseguito un’ordinanza applicativa della misura cautelare “del divieto di dimora nel comune di Torchiara” nei confronti di un 44enne indagato per “atti persecutori” nei riguardi della madre. Il provvedimento cautelare è originato dalla querela presentata nei confronti dell’uomo che in diverse occasioni avrebbe minacciata.

Leggi anche