Skip to content

Amalfi, turista sfonda il vetro dell’autobus

di Salvatore Serio
Ressa al capolinea dei pullman, il visitatore di Livorno non riesce a salire e danneggia la vettura
Amalfi, turista sfonda il vetro dell’autobus

Momenti di tensione ad Amalfi, al capolinea dei bus Sita Sud di Piazza Flavio Gioia, poco dopo le 19 di sabato un gran numero di persone stava cercando di salire a bordo di un autobus diretto ad Agerola, una ressa seguita da spintoni. Sono poi volate parole grosse tra un turista 34enne di Viareggio e il conducente che, secondo il vacanziere, non l’avrebbe fatto salire a causa del raggiungimento massimo della capienza. L’uomo ha perso completamente la testa ha sferrato un pugno alla portiera del pullman distruggendo il vetro. I frammenti dello stesso avrebbero poi colpito l’autista del bus. Il turista che ha commesso il gesto è stato fermato ed identificato. Il giovane ha successivamente porto le proprie scuse alla dirigenza Sita a cui ha garantito il risarcimento del danno.

Leggi anche