Skip to content

Nocera Inferiore, operai Multiservizi nei guai: faccia a faccia con gli avvocati

Dopo la richiesta di procedimento disciplinare avviato il 6 aprile
Nocera Inferiore, operai Multiservizi nei guai: faccia a faccia con gli avvocati

Hanno chiesto di essere ascoltati accompagnati da avvocati e sindacati i dipendenti della Nocera Multiservizi pizzicati a Fosso Imperatore di Nocera Inferiore dal sindaco Paolo De Maio nel corso di un blitz prepasquale. Le richieste sono arrivate all’amministratore unico della municipalizzata, Sergio Stellato, che li convocherà a inizio maggio. Un faccia a faccia per approfondire quanto contestato dalla società e dall’amministrazione comunale, che lo scorso 28 marzo intervenne con tanto di supporto dei vigili urbani. L’iter per un eventuale procedimento disciplinare fu avviato il 6 aprile, dopo un confronto tra il primo cittadino, Stellato e i rappresentanti sindacali di Cgil Fp, Fit Cisl e Fiadel, rispettivamente Erasmo Venosi, Massimo Stanzione e Lucia Pagano.

Leggi anche